MediaNewsletter

Newsletter Giugno 2020

logo newsletter
Share this news

 

   PER GLI UTENTI
CANCELLAZIONE DATI 
SU FACEBOOK!  
Finalmente Facebook si è decisa. Ha introdotto una nuova opzione nella dashboard di privacy. L’ha chiamata “Off- Facebook Activity”. Il nome già confonde. Ma noi ti semplifichiamo cosa significa veramente. Ti consente di visualizzare e controllare i dati che app terze e siti web hanno raccolto su di te e condividono con Facebook per inviarti pubblicità. Ora puoi opporti a questa condivisione tra loro e persino cancellare quei dati. Si fa con un click, dall’ interfaccia di ErnieAppse tra gli account che hai collegato c’è anche quello di Facebook.Se non lo hai ancora fatto, ti consigliamo assolutamente di andare sull’app e farlo. Vai in dashboard, clicca su (+) e aggiungi l’account Facebook. Poi sulla pagina dei setting con un solo click togli a Facebook ed i suoi partners i dati che hanno preso da te per profilarti.
VOLETE INVIARCI ADS PERSONALIZZATE? CHIEDETECI IL CONSENSO!
ERNIEAPP SU INSTAGRAM!
Lo slogan è molto esplicito “Volete i nostri dati: chiedeteci il consenso!”.  Tutti noi siamo in grado di esprimere il consenso sulle app e siti web ma pochi sanno quanto vale. È il momento di scoprirlo sia che lo abbiate fornito a Google, ad Instagram che ad altre applicazioni che proprio grazie a quel permesso al tracciamento e alla profilazione guadagnano dalla rivendita del vostro profilo di consumatore. Con l’app misurerete il valore dei vostri consensi, in tempo reale. Controllate il vostro indicatore personalizzato (l’Openness Index). Fate conoscere l’app ai vostri amici e suggeritegli di controllare il loro Openess Index. Comparate i vostri Openess Index e soprattutto cominciate a centellinare il vostro consenso. Il consenso è un bene raro. Dovete trattarlo con riguardo. Un po’ come un gioiello. Siamo interessati a conoscere la vostra opinione. Scriveteci su hello@ernieapp.com, mettete un rating sullo store, aiutateci a far conoscere l’app. Ci aiuterete a diffondere questo messaggio-chiave: senza il consenso espresso delle persone, dati e profilazione bye bye. Molto semplice!
NOVITÁ 
TIKTOK & ZOOM COME WHATSAPP: 
NON TI OFFRONO
IMPOSTAZIONI DI PRIVACY
Oltre a WhatsApp e Snapchat molti altri servizi non espongono impostazioni della privacy ai loro utenti. Perché? Semplice, non vogliono che neghiate il permesso alla profilazione e alla targhettizzazione.  Non dandovi l’opzione di cambiare il consenso (opt-out) loro si assicurano il maggior profitto possibile grazie ai vostri dati.  Ma è accettabile secondo voi? Per noi, non lo e’! Non lo è perché è vile (nascondere la verità agli utenti) e perché’ non è permesso dalla GDPR. La GDPR stabilisce in modo inequivocabile che qualsiasi sito web o applicativo che profili gli utenti per fini pubblicitari debba sempre ottenere il consenso “espresso” dell’utente prima di profilare, il consenso debba sempre essere revocabile e i dati, collegati al fine per cui vengono raccolti (ad esempio la pubblicità), debbano sempre poter essere cancellati dall’utente e persino trasferiti dall’utente stesso, se e quando lo vuole, altrove. Allora perché applicativi usati da tutti noi tutti i giorni quali Zoom e TikTok non rispettano queste regole di base della privacy?  Perché, se quando noi guidiamo uno scooter senza casco, il vigile fa la multa ma quando queste società non espongono le impostazioni di privacy nessuno le multa? Primo perché controllarle è difficile ma soprattutto perché tutti noi non diamo sufficiente importanza alle loro violazioni. Questo non va bene! È lasciandogli fare quello che vogliono che queste società non ci pagheranno mai per i nostri consensi o i dati e soprattutto continueranno a fare il bello ed il cattivo tempo. Vogliamo dire basta? Vogliamo che queste società lo sappiano che non ci piace essere trattati così? Noi diciamo, si, facciamoglielo sapere. È super facile. Basta andare sul’’app, cliccare sull’ icona (+) nella dashboard e quando compaiono i nomi delle società Zoom e TikTok cliccare e votare tutto il vostro disappunto.  Più saremo numerosi più saremo forti. Potete anche votare più di una volta. WhatsApp si è già fatta notare con più di 624.000 voti negativi.  Pensate che non serva a nulla? Non è così. Se gli utenti esprimono un rating negativo sulle impostazioni di privacy di queste società la pressione mediatica si farà sentire. Votare TikTok, Zoom, WhatsApp in ErnieApp ha il suo senso. Parlatene con i vostri amici e familiari. Diventerete “i super eroi della privacy”.  

ERNIEAPP IN THE NEWS

 L’AD DI ERNIEAPP PARLA ALL’EVENTO GDPR: 2 YEARS AHEAD

All’evento del 18 giugno scorso dedicato alla GDPR, organizzato da Forum Europe a Bruxelles, e moderato dal Presidente Paul Adamson, l’AD di ErnieApp, Isabella De Michelis ha discusso con Andrea Jelinek, Presidente dello European Data Protection Board (EDPB); Salla Saastamoinen, Direttore Generale a.i. della Direzione Generale Giustizia della Commissione Europea e Barbara Cosgrave, VP e Chief Privacy Officer di Workday, dei  risultati conseguiti dalla GDPR e le sfide del futuro. Il CEO di ErnieApp ha condiviso la visione della società che è di promuovere politiche pubbliche che massimizzi i benefici per i consumatori ed il loro diritto a partecipare alla monetizzazione dei dati che forniscono alle aziende. Clicca sul banner e guarda l’evento. Seguici sui social! Riceverai in tempo reale le informazioni importanti sui nuovi servizi che ErnieApp lancia per i propri utenti e le date degli eventi dove parla il nostro AD! 
Occhio! Più usi ErnieApp e la fai scoprire ai tuoi amici, maggiore i tokens che puoi accumulare. Vai sugli store e metti un rating alla nostra app. Ci aiuterai a costruire la community di Ernieapp!
ErnieApp Limited | Copyright © 2017-2020 | All Rights Reserved | Ernie ® and the ErnieApp logos are registered trade marks of ErnieApp Limited in Ireland and other countries. Privacy & Cookies